PRIMO INCONTRO

inizia il tuo nuovo percorso

AC_schede.png

Il mio metodo di lavoro

Durante la prima visita nutrizionale viene effettuata un'attenta anamnesi sia fisio-patologica che alimentare per indagare al meglio la storia clinica e le abitudini alimentari del paziente.
Nella seconda parte dell'incontro verranno effettuate le misurazioni antropometriche (peso, altezza, circonferenza vita, circonferenza addome, circonferenza fianchi, circonferenza braccio, circonferenza gamba) e l'esame impedenziometrico attraverso la strumentazione Akern BIA 101, che permette di determinare la composizione corporea, definendo l'idratazione, la percentuale della massa muscolare e della massa grassa e il metabolismo basale.
Sulla base dei dati raccolti, viene elaborato un piano nutrizionale personalizzato a seconda delle esigenze e dell'obiettivo, che il paziente, insieme al nutrizionista, ha deciso di raggiungere.
Durante il percorso, che comprende diversi incontri in numero variabile in base ai risultati raggiunti, il paziente sarà accompagnato e supportato, fornendogli consulenza continua.

In cosa consiste l'esame bioimpedenziometrico (BIA)?

L'esame bioimpedenziometrico è un test affidabile e non invasivo che permette di valutare la composizione corporea, più precisamente lo stato nutrizionale, muscolare e idro-elettrico. Viene effettuato attraverso l'utilizzo della strumentazione BIA 101 della Akern, la quale misura la resistenza e la reattanza al passaggio di una corrente alternata a bassa frequenza.
Il test viene effettuato attraverso l'apposizione di quattro elettrodi, di cui due iniettori, che forniscono corrente alternata a bassissimi livelli di intensità, e due sensori, che rilevano la corrente che ha attraversato le strutture biologiche. Gli elettrodi vengono posizionati in questo modo:
- una coppia sul dorso mano, in genere destra
- una coppia sul dorso del piede, dallo stesso lato.
Non vi sono pertanto effetti avversi possibili, neanche per pazienti portatori di pacemaker, né di donne in gravidanza. Il paziente viene fatto posizionare in posizione supina per almeno 4-5 minuti, in modo da permettere la ridistribuzione dei liquidi. È necessario un ambiente tranquillo con temperatura ed umidità adeguate (nel caso degli sportivi si consiglia di effettuare il test prima dell'attività fisica).

PRIMA VISITA

120

minuti
Durata individuale

 

 

Indagine dettagliata sulle condizioni fisiologiche e sulle abitudini alimentari

Valutazione della composizione corporea attaverso misurazioni antropometriche (peso, altezza, circonferenze)

Valutazione della composizione corporea mediante esame bioimpedenziometrico con Akern Bia 101

Elaborazione della dieta personalizzata

Consulenza continua fino alla visita successiva


 

VISITA DI CONTROLLO

60

minuti
Durata individuale

 

Valutazione dei cambiamenti nelle abitudini alimentari

Rivalutazione della composizione corporea attraverso misurazioni antropometriche (peso, altezza, circonferenze)

Rivalutazione della composizione corporea mediante esame bioimpedenziometrico con Akern Bia 101

Eventuali modifiche ed integrazioni del piano nutrizionale

Consulenza continua fino alla prossima visita

prenota ora il nostro primo incontro

INTERVAL

TRAINING

  • a domicilio

  • all' aperto

  • nella "tua" palestra

  • on line

TABATA

  • a domicilio

  • all' aperto

  • nella "tua" palestra

  • on line

CROSS RACE

  • a domicilio

  • all' aperto

  • nella "tua" palestra

  • on line

EDT

  • a domicilio

  • all' aperto

  • nella "tua" palestra

  • on line

SCHEDE

REST PAUSE

  • a domicilio

  • all' aperto

  • nella "tua" palestra

  • on line

EMOM

  • a domicilio

  • all' aperto

  • nella "tua" palestra

  • on line

CHRONO

  • a domicilio

  • all' aperto

  • nella "tua" palestra

  • on line